Cronaca Pozzallo 04/07/2017 13:36 Notizia letta: 1589 volte

Buono il tonno rosso, peccato sia abusivo

Operazione della capitaneria
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-07-2017/buono-tonno-rosso-peccato-abusivo-500.jpg

Pozzallo - Era andato a scaricare oltre 90 kg di tonno rosso in tranci in una pescheria a Pozzallo. Peccato, però, che il tonno era stato pescato abusivamente ed era privo di documentazione attestante la provenienza, in violazione sia delle norme sulla pesca che di quelle sulla tracciabilità dei prodotti ittici offerti ai consumatori finali.

Un uomo, infatti, è stato beccato dalla Capitaneria di Porto a bordo del suo furgoncino isotermico ed è stato sanzionato con un verbale amministrativo di 8.000 euro, oltre al sequestro della merce.

Il tonno rosso, come il pesce spada infatti, rientra tra le specie protette che prevedono determinati contingenti e limiti precisi di cattura fissati dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, sottoposto pertanto ad uno stretto e rigido regime di controllo e rintracciabilità in tutte le diverse fasi di cattura, sbarco, trasporto e commercializzazione ai consumatori finali.

Irene Savasta