Economia Pozzallo 22/10/2015 14:41 Notizia letta: 3316 volte

I lavoratori Coop occupano il Comune di Pozzallo

Chiedono di rilevare i negozi
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2015/i-lavoratori-coop-occupano-il-comune-di-pozzallo-500.jpg
  • http://pozzallo.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2015/1445507435-1-i-lavoratori-coop-occupano-il-comune-di-pozzallo.jpg&size=669x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2015/i-lavoratori-coop-occupano-il-comune-di-pozzallo-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2015/1445507435-1-i-lavoratori-coop-occupano-il-comune-di-pozzallo.jpg

Pozzallo - I lavoratori dei supermercati Coop hanno ocupato ieri sera l'aula consiliare del Comune di Pozzallo. 

Tema della protesta l'imminente chiusura di cinque supermercati, i punti vendita di Pozzallo, Scicli, Avola, Pachino e Gela. 

Coop Sicilia ha annunciato l'intenzione di chiudere i cinque negozi, e non vuole concedere il marchio Coop o comunque di qualsiasi fornitura di prodotti alla nascente cooperativa dei lavoratori.

Un incontro fra le parti che si è tenuto il 9 ottobre a Roma alla presenza del Presidente Coop Italia Marco Pedroni, e del presidente di Coop Sicilia Gianluca Faraone, i quali si sono detti disponibili a concedere gli aiuti richiesti dai lavoratori per l’avvio della nascente Cooperativa esclusa affiliazione al marchio o fornitura di prodotti.

I lavoratori stanno creando una Cooperativa per rilevare i cinque supermercati. 

Al loro fianco, in questo momento, il sindaco Ammatuna, il Vescovo di Noto, il Prefetto Vardè e la senatrice Padua. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg