Sport Pozzallo 14/12/2013 15:35 Notizia letta: 2264 volte

A Pozzallo nasce NonsoloBike

Mobilità alternativa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-12-2013/a-pozzallo-nasce-nonsolobike-500.jpg

Pozzallo - Questa mattina, presso lo Spazio Cultura "Meno Assenza" di Pozzallo, é stata presentata la nuova associazione sportiva “NonSoloBike”.

Si tratta di un gruppo di persone, uomini e donne, che nutrono l'ambizione di estendere l'utilizzo della bicicletta nelle popolazioni come mezzo di mobilità alternativa e, allo stesso tempo, utilizzare il mezzo con fini salutistici, collaborando con le scuole, e turistici, prevedendo la realizzazione di percorsi ciclo turistici. 

Presidente del nuovo team é Danila Tringali, una donna profondamente amante delle due ruote. L'associazione si compone di 30 soggetti, provenienti da Pozzallo, Augusta, Pachino, Scicli, Ispica, Giarratana.

Oltre alla creazione di un team maschile di qualità, gli obiettivi del gruppo dirigente sono quelli di sviluppare il settore femminile rivolgendo particolare attenzione anche a bambini e ragazzi. 

Proprio per queste ultime categorie si punterà alla costituzione di una vera e propria scuola di Mountain Bike. 

La NonSoloBike, inoltre, ritiene indispensabile avviare progetti con le scuole per diffondere l'utilizzo e la passione per la bicicletta. Saranno studiati anche progetti per combattere l'obesità infantile, problema sempre più dilagante tra le giovani generazioni.

Uno dei punti cardine dell'associazione é il progetto Cicloturismo.

I membri dell'associazione si occuperanno di realizzare itinerari turistici che prevedono l'utilizzo della bicicletta in percorsi appositamente studiati. Si tratta di un progetto dal grande potenziale, ma poco o per nulla sviluppato in Sicilia. É una tipologia di turismo “slow”, che attraverso la scoperta di itinerari paesaggistici ed eno-gastronomici permette di entrare fortemente in contatto con la natura. Per fare in modo che questa tipologia di turismo possa attecchire, saranno studiati e realizzati percorsi specifici destinati a varie tipologie di gruppi, fornendo un’ampia scelta e coinvolgendo sia chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di turismo, sia gli amanti della bicicletta, ai quali saranno riservati percorsi più tecnici e complessi. 

É indubbio come, questa tipologia di turismo, contenga tutti i canoni che possono permettere di puntare alla destagionalizzazione turistica, ampliando la stagione da marzo a novembre. 

Per quanto riguarda, invece, la parte agonistica, la società, sebbene di nuova creazione, é già pronta ad affrontare la stagione 2013-2014 coprendo tutte le categorie e provando a dimostrare la forte competitività grazie al valore di componenti della squadra.

“Noi ci crediamo – ha affermato il Presidente Danila Tringali – perché abbiamo l’esperienza e la passione, indispensabile per portare avanti progetti importanti. Desideriamo contagiare la nostra comunità e stiamo cercando partner che possano appoggiare le nostre iniziative: abbiamo bisogno di imprenditori che ci aiutino sposando il nostro progetto. Questa mattina, cogliendo l’occasione della presenza del Sindaco di Pozzallo alla presentazione della nostra associazione, gli abbiamo proposto di realizzare, nel 2014, tre giornate da destinare alla mobilità alternativa. Le studieremo insieme per fare in modo che sempre più gente si abitui a camminare a piedi o in bicicletta”. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif